La Santa della « piccola via »

La Santa della « piccola via »

La Santa della « piccola via »

Il 01 ottobre è la festa di Santa Teresa di Gesù Bambino del Volto Santo,

questa santa carmelitana, nata in Francia,il 02 gennaio 1873, ha vissuto solo 24 anni,

ma  ancora oggi continua a vivere nei cuori di tanti fedele che seguono i suoi insegnamenti,

infatti Lei, proclamata dottore della Chiesa per il santo Giovanni Paolo II,  il 19 ottobre 1997,

ci ha lasciato proprio un testamento spirituale, che è la sua “piccola via”,

cammino di santità fondato nel amore, e nel fiducioso abbandono nelle mani di Dio, e nella sua misericordia.

 

Ma quello che colpisce di più in Teresina non è soltanto l’attualità del suo messaggio, ma la sua vicinanza;

prima di morire, a una sua sorella che domandava se lei ci guarderebbe dal cielo,

rispose: “io scenderò” e in altra occasione ha promesso di mandarci dal cielo una pioggia di rose,

simbolo delle grazie che  avrebbe ottenuto da Dio,

in favori degli uomini con la sua intercessione, infatti,

dopo la sua morte, subito si moltiplicarono i prodigi, i miracoli,

le  grazie ottenute da parte di quanti si rivolgevano a lei;

 

Teresina voleva lavorare in Cielo, voleva “passare il suo cielo a fare il bene sulla terra”,

e la testimonianza di tante persone che sono state esaudite nelle sue domande,

e che hanno trovato ausilio in mezzo alle sue angosce,

ci da la certezza che Dio, ha colmato i suoi desideri.

 

Allora, visto che abbiamo una potente interceditrice cosi vicina al cuore di Dio

e ai cuori degli uomini como è la nostra piccola sorella Teresina,

rivolgiamoci anche noi a lei,

in tutte quelle situazioni che magari ci fanno “perdere il sonno”, che ci preoccupano,

in quei momenti in cui ci sentiamo deboli, impotenti, soli,

e chiediamo con fiduccia che lei faccia cadere anche nella nostra vita una pioggia di rose!

 

Suora Contemplativa di Squillace

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *