9 ° giorno della Novena di Pentecoste: Lo Spirito Santo, Dio Amore

9 ° giorno della Novena di Pentecoste: Lo Spirito Santo, Dio Amore

9 ° giorno della Novena di Pentecoste: Lo Spirito Santo, Dio Amore

Vieni, Spirito Santo.

Vieni attraverso la potente intercessione del Cuore Immacolato di Maria, la tua  amatissima Sposa!

 Dalla Regola di vita e Costituzioni delle Suore Carmelitane Messaggere dello Spirito Santo

 

È lo stesso Spirito Santo che esorta le suore carmelitane messaggere dello Spirito Santo e i loro fratelli ad aprirsi alla contemplazione in un vasto orizzonte missionario, raggiungendo coloro che il Vangelo indica come i bisognosi, ossia i poveri e i piccoli. E’ uscire da sé per l’altro, alla luce del Vangelo: “Lo Spirito del Signore riposa su di me e mi ha mandato ad evangelizzare …” (Lc 4, 18)Gesù proclama che il segno del vero amore è colui che è in grado di dare la vita per il suo amico (Gv. 15, 12-13).  Questo amore reciproco manifestato nelle opere, garantisce la presenza del Signore in mezzo alla comunità e mantiene la pace e l’armonia. Sforzandosi di vivere questo amore ad esempio dei primi cristiani, dei quali si diceva: “vedete come si amano”, le suore vivranno in comunità per testimoniare questo amore fraterno come insegna Santa Teresa: Le sorelle devono amarsi tutte allo stesso modo, essere amiche ed aiutarsi a vicenda.

 

 Dal Vangelo di  San Luca (1, 35-38)

Le rispose l’angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te, su te stenderà la sua ombra la potenza dell’Altissimo. Colui che nascerà sarà dunque santo e chiamato Figlio di Dio. 36Vedi: anche Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia, ha concepito un figlio e questo è il sesto mese per lei, che tutti dicevano sterile: 37nulla è impossibile a Dio». 38Allora Maria disse: «Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto». E l’angelo partì da lei.

 

Poesia FUOCO DI PENTECOSTE  di Edith Stein

 

Fuoco di Pentecoste,

Sei tu la pienezza dello Spirito e della forza con cui l’ Agnello sciolse il sigillo dell’eterno decreto divino?    Da te sospinti i messaggeri del giudice cavalcano per il mondo e separano con spada tagliente il regno della luce dal regno della notte. Allora il cielo diventa nuovo e nuova la terra e tutto va al suo giusto posto con il tuo alito. Spirito Santo – Forza vittoriosa!

 

 Preghiera finale

Divino amor vivo, quando saremo uno?  Il Padre, Gesù, tu e noi?  La venuta di Cristo ci fa sempre avanzare e ci immerge nella sua vita definitiva fin da qui, Signore Spirito Santo.

Così le cose di questa vita splenderanno della loro giusta luce, con il loro giusto valore.

Dio Amore, insegnaci ad amare e ad amare con la pienezza del cielo, affinché le barriere, i muri – i nostri peccati – siano dissolti nella Tua grazia e Cristo possa venire da noi, anche nei momenti più banali che viviamo.

E un giorno, già abituati ad amare così tanto, la differenza che ci separa sia appena questa, differenza, e non più un ostacolo, affinché, con la tua forza, possiamo volare molto più in alto e baciare per sempre insieme a Cristo, il Volto di Dio Padre.

 

 Litanie allo Spirito Santo

 Canto finale

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *